... In Fereidani ancora una volta


         Si dice che la storia si ripete, che si per essere vero nel mio caso. Ho avuto a visitare ancora lontano e così vicino Fereidani ... Ecco come tutto ha avuto inizio: nel maggio del 2007 sono stato contattato dal direttore di alpinisti 'club "Ailama". Signor Zurab Kapanadze congratulato con me su "Giorgoba" (georgiano vacanza tradizionale), poi lui mi ha offerto di recarsi in Iran, con il gruppo di alpinisti. Il mio primo viaggio a Fereidani è stato collegato anche con lui, come è stato colui che mi ha mostrato la strada e mi ha aiutato per il coraggio di camminare verso il mio sogno.
         Così, il 13 maggio 2007 mi sono recato alla repubblica islamica di Iran, di nuovo. I miei compagni in questo viaggio sono stati Zurab Kapanadze - 49 anni matematico, principale del servizio del gas, e il gestore del club "Ailama"; Afi Gigan - 51 anni speditore di navigazione aerea della Georgia, che è stato il vertice del Caucaso , Tian Shan e del Pamir. Egli è stato anche su Everest e gli altri vertici superiori a 8000 metri dal livello del mare. Egli è stato al Tsikhemta, Damavand Hashdaat e in Persia. Egli è stato premiato con "Tovlis Jiqi" in America del Sud; Idris Khergiani - 45, linguista, alpinista dilettante, che ha appena stato in montagna a 20; Ivane Jafaridze - Presidente della "georgiano pubblico radio" (politica), l'autore del programma " Chveni sagandzuri "e radio serie" irao", il membro del Presidio di" federazione nazionale di alpinismo ", scienziato.


         Siamo andati in treno da Tbilisi a Baku. Sig. Nodar Kochlashvili, Sig. Givi Mefurishvili, Mikheil e David Kusian stazione ferroviaria è venuto a vederci off.



         Abbiamo preso un volo diretto da Baku a Teheran. Sig. Azghafar Gugunani - era in attesa per noi. Mentre eravamo sul nostro modo di Isfahan, Azghafar stava cercando la sua difficile polacco georgiano. Poi ho chiesto che cosa il significato del suo nome era, egli rispose: "un leone", mi ha spiegato che questo non era un nome per georgiani naturali e ho chiamato lui Vepkhia. Con il modo in cui ho insegnato lui georgiano nuove parole "Padrino".



         Vepxia piombo noi come per l'hotel, dove abbiamo trovato una lettera per noi sul tavolo:
         "Adoriamo i nostri fratelli dalla Georgia! Quelli buoni alpinisti, benvenuto in Iran!
         Miei fratelli, Ivan, zura, Anfi, Idris e George! Ci può essere la riunione di club Faiab, Isfahan, il Mercoledì. Possiamo andare a Martkopi (Fereidunshahri) il Venerdì, grazie dio. C'è la montagna 4020 m. si può salire. Arrivederci. Non vedo l'ora di vedervi presto, auguri!"
         La lettera è stata firmata da Ali Onikashvili (Rahim) 05/14/2007.



         Dopo un lungo viaggio che ha un periodo di riposo. Poco dopo il mio vecchio amico, il membro del "Ailama" (da parte di Iran) KONDRAT Tavazohi (Tavadze), ha visitato noi. Abbiamo parlato molto. Il momento più toccante è stato dare al KONDRAT un regalo - 21 piante di "Rqatsiteli". Ivane Jafaridze portato, tutto il modo in cui siamo stati in una singolare cura di esso, come è difficile e rischioso per il trasporto senza danni.
         KONDRAT era così felice, quando si è sicuri, tutti vivi, e avevano le loro radici nel territorio georgiano.
         Si può ricordare, durante il mio primo viaggio, come ho la famiglia di KONDRAT il padre-in-legge, Ali Reza Rahimi. Ho lasciato la mia "Pocket poesie" vi. Dopo il ritorno ho comprato un buon regalo per la signora Turani e mi ha dato a lei, dopo un anno e mezzo.
         Dopo una piacevole conversazione abbiamo lasciato a camminare per le strade di Isfahan. Prima di tutto siamo andati a vedere il ponte "Siosipeli" costruito da Alaverdi-khan Undiladze.



         Sembra molto meglio, ci sono stati bellissimi giardini a entrambe le estremità del ponte, e che cosa più importante, le parti del vecchio ponte sono stati coperti dal vetro in modo che fosse accessibile per i turisti. Abbiamo visto il palazzo di Shah-Abase, sempre che le cause profonde emozioni negative in l'anima di ogni georgiano. Il nostro animo è meglio quando abbiamo visto il nido pieno di nestlings. KONDRAT ci ha invitato al ristorante, e trattati con prodotti alimentari nazionali, persiano e famosi dolci.



         Abbiamo preso alcune foto in giardino, e andavi indietro in hotel. Che cosa è di essere menzionato è che le biciclette e motocicli sono troppo popolari in Iran. Essi unità a coppie, a volte anche tutta la famiglia insieme. Pur essendo in un supermercato si può lasciare la bicicletta al di fuori a destra, e essere sicuri che nessuno toccarla. Nonostante raramente si può incontrare un poliziotto lì, Thievery non è dilagante. Le strade sono affollate, spesso è possibile vedere una donna su una ruota. Persone circolare liberamente. E 'possibile attraversare una strada dove mai volete. La costruzione della metropolitana sta andando a ridurre la folla a piedi per le strade.



         KONDRAT Tavadze e Zurab Kapanadze stavano progettando di andare in città, a sera il tempo di organizzare l'organizzazione di oggetti. Ivan, Api e Idris sono in cantiere. Me and Mr. Vano era un accordo per la visita della città ancora una volta. Quando mi sono recato al cantiere, tutti erano andati. Così ho fatto tornare indietro e non è andato a "Papa's Bridge" da solo.


 
   
   
   


         Ispahani splendeva diversamente durante la notte, anche il ponte di Alaverdi-Xan Undiladze aveva un aspetto segreto. I visti ogni angolo, hanno visitato il palazzo di Shah-ABAS, comprato qualche souvenir e tornò al "Ponte del Papa". Per tagliare corto, ho continuato a camminare fino a seelling dolore miei piedi ... ho raggiunto l'albergo con difficoltà. Non sapevo che era in colpa: un insopportabile temperatura, le mie scarpe di lunga durata o di viaggio ... E 'stato chiaro che non potevo camminare più.
         Il mattino dopo Tavadze KONDRAT, Vepkhia (Agsanpar) Gugunani e il dipendente di: centro di comunicazione ci ha visitato. Poi, insieme abbiamo guidato per la cerimonia di celebrazione dedicata alla Giornata internazionale della comunicazione. Ali Onikashvili (Rahim), Nikoloz Batvan e la mia prima uno immutabile ospitare da Fereidani - Revaz davitashvili, la cui vista mi ha fatto estremamente piacere, - ci ha incontrato.



         La cerimonia di celebrazione è stata aperta con l'intervento del capo del Ispahani's Communication Center - Sig. Zamar. Tra i preienters iraniano, 85 anni Ahmad Marifat - che ha trascorso quasi 60 anni e le montagne che ha scoperto circa 120 grotte, - è stato molto apprezzato. In nome della delegazione georgiana, il Sig. Zurab Kapanadze indirizzata alla società partecipanti. Come di recente è stata scoperta, un vecchio arrampicatore (Quhnaverdi) - che è salito uno dei picchi basso con la bicicletta - è stata che partecipano alla riunione.



         Dopo la cerimonia abbiamo dovuto partecipare alla cena che è stata un po 'insolito per me, come ho avuto a sedersi in una posa di un loto che è comune ai Persiani, ma sicuramente non a me.


         Dopo la cena ci siamo divisi in questo modo: ivane Jafaridze, Zurab Kapanadze, Afi Gigani e Idris Khergiani e circa 200 altri alpinisti (tra cui donne 20-25) guidato per il picco Karkas (3864).



         Quanto a me - a causa del mio essere disattivare anche a camminare correttamente - insieme con KONDRAT Tavadze e Revaz Davitashvili sono andato direttamente a Fereidani. Il nostro modo, abbiamo attraversato uno dei quartieri alla moda di Isfahan dove KONDRAT vissuto. Prima di entrare nella casa, quando ero tenuto le mie scarpe fuori attraverso la porta aperta Ho sentito il mio nome essere chiamato in un modo esultato. Sono stato felice di vedere la signora Turan che ha incontrato a me la porta. Poi ho incontrato la moglie di KONDRAT - nazisti e dei loro 10-anno-vecchio figlio - Guram. Il figlio maggiore di 19 anni Fedro - era in un'altra città, dove ha avuto la sua formazione.



         Guram si è rivelato essere un ragazzo molto dotato. Egli mi ha mostrato il suo bel disegni. Più tardi gli ho mostrato il mio sito - www.Fereidani.ge per tutta la famiglia.
         Alla fine, abbiamo preso le foto, e disse addio capo direttamente per Fereidani. Ho imparato molto sul modo in cui, ad esempio, che Isfahan utilizzato per essere chiamato Sefahan. KONDRAT mi stava dicendo su ciò che sapeva da suoi antenati circa georgiani in esilio. E 'stato come dire quelli georgiani, che non aveva negato il cristianesimo, era stato torturato e ucciso. Quando gli esecutori erano sempre stanchi di macellazione georgiani che li spinse a trebbiatura piani, dove peices di vetro sono stati mescolati con il fango. Il vero georgiani sono stati di sanguinamento e di morire in questa terribile tortura.
         Per quanto riguarda Fereidani - il suo nome precedente era Fartikan, che è stato completamente distrutto durante l'invasione araba, così come tutto il territorio iraniano. E in tempi di Nader Shah-tribù di governo afghano ha invaso tutto il territorio iraniano, ma Fereidani (lo stesso Martkopi), che è stata risolta da georgiani. Il fianco sinistro del-Nader Shah's Army utilizzato per essere equipaggiate con i georgiani. Ha successivamente distribuite fra le altre parti di forze l'Iran e, quindi, Nader sconfitto afghani. Thankful Shah aggiudicati georgiani con il privilegio di non rendere omaggio.
         I georgiani che vivono in compattamente Fereidani hanno ricostruito completamente la loro terra. Essi sono principalmente impegnate in allevamento e l'agricoltura. Anche senza il 60% delle patate che crescono In Iran sono da Fereidani. Essi razza più diffuse varietà di vegetali - per l'esportazione e l'uso personale-Pashandi - piccolo, dalla pelle spessa e deliziosi. Inoltre, esse coltivare Kolza alta qualità da cui è composto l'olio mangiabile. Anche loro sono abile a fare il miele dolce e utile, che è componente importante della iraniano dolci.



         Vicino Fereidani il silenzio è venuto a noi. Forse abbiamo pensato a tutti quei tristi tempi, 400 anni fa, quando i georgiani sono stati cacciati in esilio. Come se noi tutti potrebbero vedere le loro facce in bianco e skeleton organismi. N. lacrime di un capannone su morti non energia per aiutare coloro che non hanno potuto muoversi stessi. Come hanno detto molti sono strozzate madri i propri figli per alleviare la loro morte ... ma ora ho potuto vedere una viva immagine di una donna che si spostano lentamente in possesso di un bambino in una mano, mentre l'altro bambino afferra con il secondo. E 'stata munita di un mendicare dove abiti conservati, in abiti c'erano Icona di San Giorgi, e il pezzo di una sanguinosa Chokha - tutto ciò che è rimasto del marito, quando è stato scambiato per una pecora.



         La prima cosa che abbiamo fatto dopo aver inserito Fereidan è stata la visita KONDRAT Tavaze terra. Ci sul lato sinistro della porta era un edificio, non ancora finito. Di fronte al palazzo ci sono le terrazze della vite, vite persiano, non georgiano. È cresciuto in prossimità del suolo in modo che il frutto era maturazione quasi al suolo. KONDRAT ci ha promesso di razza Rkatsiteli come Kakhetian vite merita e che non è sul terreno.
         Ci sono stati pronti a lotti utilizzati per l'impianto di alberi di noce.
         Successivamente siamo andati a Fereidani appartamento al suo personale che ha tutti i comfort necessari per condurre una vita normale.
         Alla cena KONDRAT Soso e il fratello di Said Muliani uniti a noi. Said Soso mi ha detto che è stato il padre della ragazza vestito rosso sul mio sito che aveva neated il proprio nome sul vestito. Esultato alla notizia che sua figlia era conosciuto per le persone dalla Georgia Soso ci ha invitato al suo posto.
         Ha detto un parlato molto di quella sera e poi lo abbiamo visto al largo.



         Il secondo giorno ho visitato la famiglia di Revaz Davitashvili. Revaz la consorte sig.ra Tahere e le loro figlie: Elnazi, Mitra e Anaida sono stati molto felici di vedermi. dopo deliziosa cena siamo andati a fare una passeggiata lungo le strade di Fereidani.
         Prima di tutto abbiamo incontrato amici di vecchia miniera: Ehsan e Alia, poi abbiamo visitato Tornike Paniashvili il padre - Signor Muhhamad (Giorgi). È singolare che il Presidente georgiano Giorgi aveva numerosi calendari e poster sulle pareti, mentre il cognome - Paniashvili è stato scritto in georgiano alla porta. quando si lascia che abbiamo incontrato il sig Nuri, il padre di Giorgi. Permettetemi di ricordarvi che Tornike e Giorgi sono cugini e lo scorso anno 2-3 ore dopo l'arrivo di Giorgi ho preso entrambi a Kakheti, per l'annata. Ho detto l'onorevole Nuri come mia madre la signora Meri accosted suo figlio, Giorgi, a causa del volto familiare.


L'ultima foto ritrae ABAS Ali Rahim (Beqa Onikashvili), che è stato ucciso 24 anni fa all'età di 29 nella guerra Iran-Iraq.

         Dietro la stazione meteorologica, Revaz, e ho anche visitato la tomba di un georgiano, dove ho un po 'pu campo di fiori. La sepoltura è stata datata al 1966.



         Al tramonto Revaz, KONDRAT e ho scalato verso il basso della montagna, al fine di sintesi al famoso flussi di Fereidan. Flussi sono stati piuttosto pura e fredda. Ho anche bevuto un po 'd'acqua a flusso testa. Ho voluto prendere le piccole Ston dal luogo senza essere notato, ma invano .. Tuttavia, KONDRAT sinceramente non mi ha detto di vergognarsi e di prendere la pietra, come durante la sua prima visita in Georgia aveva portato georgiano pietre del suolo e con lui ... Ho detto loro che durante la visita di Said Mulian a Georga, mi aveva portato una pietra da Vardzia, che avevo messo su il guardaroba.
         Abbiamo preso le foto di come ricordo bene. Vorrei sottolineare gelso, che non hanno nemmeno le foglie sono ancora, tuttavia, era satura di frutta.



         A tarda notte i nostri alpinisti restituito anche dalla cima del monte Karkas esaurimento, anche se felice, con i volti sorridenti. They appeared to have to have walked rather difficult path. Essi mi mostrò le foto prese, raffigurante circa 200 scalatori la loro strada attraverso la neve e gelati verso la vetta. Mi sentivo molto dispiaciuto di non essere in grado di unirsi a loro nella loro axpedition, ma non avevo altra scelta ... Come ho scalato la montagna, quando poteva a malapena camminare in pianura?
         Il mattino dopo i nostri alpinisti guidata per la Inizio Shahan (4050m). Per quanto riguarda Ivane Japaridze, Said muliani e me, abbiamo intrapreso la visita dei villaggi vicini georgiano e locali georgiani.
         A causa della mia condizione non riuscivo a gestire anche a salire sul Tsikhemta, quindi la mia aspirazione liong rimasto incompiuto. Per ricordo ho portato una piccola pietra dal fondo di tsikhemta, arrampicata su cui sono in ritardo per il prossimo arrivo ...
         Prima abbiamo visitato il villaggio georgiano di Dashkesan in cui i fratelli Aria e Shahin vivere. Essi erano arrivati in Georgia da Fereidan a piedi. Purtroppo, i fratelli non sono stati a casa e abbiamo continuato la nostra strada. Abbiamo visitato Khongi villaggio che in precedenza è stato risolto dalla armeni come bene. Gli Armeni allontanata e ora risiedono vari luoghi, in modo puro Khongi rappresenta villaggio georgiano.



         Abbiamo visitato Said Muliani del villaggio Chughureti. Va notato che abbiamo pagato una visita alla famiglia di Hamid Aslanishvili come bene. Entrando nel cortile, abbiamo notato l'automobile con il segno sulla sua schiena finestra: "Sono il georgiano del Fereidan!" E 'risultato che il Sig. Dimitri ha viaggiato in tutta la Georgia in questo automobile insieme con la sua famiglia. Essi ci ha invitato all'interno e trattati con dolci e frutta. Il capo della famiglia, il padre di Dimitri, ha parlato delle loro tradizioni e costumi. Presto gli ascoltatori della nostra radio avranno l'opportunità di ascoltare il matrimonio cerimonia registrati da Ivan Japaridze. Questa registrazione rimarrà in oro Fondo della radio.
         Pur parlando abbiamo scoperto che hanno avuto il piacere di visitare la loro madre Paraskeva famiglia. Ho promesso di dare la loro migliori saluti e soddisfatte esso.
         Poi ci ha mostrato tutto il cantiere. Tutto sembrava essere svolto dalla persona diligente. Trimmed alberi coltivati sul terreno impressionato noi. Improvvisamente abbiamo sentito l'asino della voce. Io mi sono sentito in ambiente nativo e spiegato ai miei generosa che ospita in Georgia Kakheti Regione è percepito per essere la patria di questo mite e assidua animale. Per il nostro disappunto, se è stato il tempo di partenza ...
         Noi giovani accosted Mehdi Karim (Lekso Gogichashvili) nel villaggio di Vashlovani. Lekso sta studiando per diventare una psicologa e lui ci ha detto circa il suo futuro piano: dopo la laurea presso l'Università egli si unirà l'esercito (che è obbligatorio) e poi visitare la sua patria storica, in Georgia. Che cosa abbiamo trovato più interessanti sono state quelle poche strofe da "il cavaliere in Panther's Skin" recitato da Lekso.


         Dopo il ritorno da Fereidan, ci sono state accolte favorevolmente l'opportunità di visitare la famiglia di Said Mulian, in cui siamo venuti a vedere la moglie signora Irina e domenica - Tarieli. Per la prima volta, le piccole Tariel sembrava un ragazzo timido, ma in seguito ha ottenuto abituati a noi e siamo stati a rotazione e somersaulting attraverso il tappeto. Signora Irina ci ha introdotto il fratello - Mehdi (imida) Ioseliani, che è venuto come ospite.



         Entro la fine della nostra visita ad una famiglia ospitale, la signora Said's illuminare noi, che in un po 'di tempo, siamo stati suppone di incontrarlo di nuovo in Georgia. Come abbiamo scoperto, Said e la sua famiglia sono stati invitati per la conferenza internazionale di Tbilisi, Georgia.
         Anche se siamo arrivati a casa Kondrati, siamo stati invitati da Kondrati ancora il fratello, il quale ha voluto introdurre per noi membri della sua famiglia, e vedere intorno alla sua nuova costruzione e arredato casa. Pertanto, siamo stati onorati di introdurre la moglie, la bellissima figlia - Tiniko e bella domenica - Armani (Tornike) Tavazo (Tavadze). La loro casa sembrava luogo sacro. La sala da pranzo è stata decorata da attraente arazzo fatto da padrona di casa. Noi tutti siamo stati alla ricerca e la navigazione attraverso il mio sito web da Internet, che si divertivano Tiniko più piccolo di tutti.


         Abbiamo preso un sacco di foto memorabile. Tornike promesso di inviare a tutte le altre foto di me.


"უფალო ღმერთო" - ვიდეო

http://www.youtube.com/watch?v=WM4L27oETVU

         Il 19 di maggio, abbiamo dovuto lasciare per Fereidan. In un primo momento, abbiamo raggiunto una piccola cittadina a 25 km Daran. lontano da Fereidan. In seguito, abbiamo preso il nostro modo diretto per Teiran.
         Il nostro viaggio è durato circa sei ore e si avvicina Teheran. Ecco, vorrei ricordare, Teheran occupa un vasto territorio, ma sulla mia grande sorpresa, è senza "polmoni", il che significa che, senza alberi e fiumi. Vorrei aggiungere che, non vi è alcuna carenza o mancanza di acqua a tutti.
         Abbiamo continuato il nostro viaggio verso la stazione da auto Mukhtar (sbieco) Dachiashvili's House, dove i padroni di casa erano in attesa per la visita del mattino. Purtroppo, i padroni di casa erano fuori da qualche parte e ci avrebbero dovuto rimanere nelle vicinanze della strada. E 'stato vicino quando piacere dei nostri ospiti' hanno sentito che ci sono stati gli ospiti del georgiano Mukhran Dachiashvili la famiglia. Immediatamente, ci è stata offerta la brocca ghiacciata di succo di agrumi da due giovani Bahnam e Muhamed. Sulla nostra sorpresa, la porta è stata aperta subito e una signora ci guardava .... Come abbiamo scoperto, il campanello della porta d'ingresso è stato danneggiato al giorno precedente e sono stati ospiti alla ricerca al di fuori solo ogni 30 minuti per salutare noi.
         Sig. Mukhrad ci ha salutato con grande piacere e la donna si è visto alla porta è stata la moglie - Sedike (Seda). Sig. Mukhrad è stato invitato per la conferenza internazionale a Tbilisi e ha iscritto il riconoscimento per il suo discorso. La ricevuta è stata molto penetranti e ho chiesto a Mr. Mukhrad di fare una copia per me. Si prega di trovare il testo qui sotto:
         "Georgia, tu sei la mia culla e la mia tomba!
         Il bambino cresciuto senza cure della madre non può essere coltivata e adeguatamente formati. Il bambino cresciuto senza madri cura sarà giallo, come la rosa dei ombra. Mi chiedo, se il cuore del bambino può ottenere la felicità cresciuti al di fuori del suo paese? La persona senza patria appare come la persona senza genitori - e la persona senza genitori si presenta come l'uomo senza patria. Perché i genitori vogliono vivere fuori della patria? Perché i genitori vogliono per i loro figli nati fuori del loro patria? Il mio signore, perché si dà la nascita per il bambino senza destino? E quando si dà la nascita, come vede il suo 'destino? Quando si dà la nascita per l'umanità, egli conosce il suo 'destino e che ha il potere di sapere che cosa è scoperto per nessuno intorno!"
         La nostra attenzione è stata attratta dal georgiano souvenir Arte e copre appeso sul muro. Il canale televisivo georgiano di "Imedi" intervista la trasmissione è stata dimostrata con Pikria Chikhradze. Quando ho chiesto di prendere alcune foto in giro, signora Seda ha portato la sua opera d'arte da tappezzeria al piano di sopra. Il suo arazzo, l'albero è stato secco e ricamato sul ramo di foglie invece l'alfabeto georgiano è stato ricamato. Alcune delle foglie erano caduti a terra ... Mr. Mukhtar ha spiegato l'opera come segue: "Quando soffia il vento, l'alfabeto cade lentamente in giù sulla terra e se il vento è forte, si può cadere l'albero dai suoi' root.






         Zurab Kapanadze, Afi Gigani e Idris khergiani è andato alla città di organizzare alcune funzioni organizzative. Ivane Jafaridze e io sono ancora coinvolti con una hostess della delicatamente conversazione: popolo georgiano per alzarsi tardi .... Ha detto Mr. Mukhrati. Egli ha anche detto che noi non utilizzati per spegnere la luce e chiudere il rubinetto di acqua dopo l'uso (per la mia vergogna, ho realizzato il mio rubinetto è stata anche danneggiata e ho fissato il giorno precedente della mia partenza). In genere, se mi spiega il suo amore con le sue parole nei confronti della Georgia, "E non ha né lunghezza né larghezza" Egli ha inoltre nominato come Georgia Haven.
         Sig. Mukhrat è 78 anni. Nel corso di 45 anni, ha vissuto a Teheran e che è conosciuto come "zio Mukhrad 'tutto l'Iran. Purtroppo, esse non hanno figli, ma sono i difensori di gara e di cuore verso le persone intorno! Non sono sorpreso, ma a mantenere piccole Marikuna della fotografia ben visibili vicino al loro luogo di libreria - Zurab ha già visitato questa famiglia quasi cinque volte. La signora era entusiasta Seda raccontandoci come ha riconosciuto nel Marikuna show televisivo "Babilina". Ha detto: "Ho preso la sua fotografia, si precipitò alla TV, per confrontare. Ho iniziato ad accarezzare la sua sullo schermo non appena ho confermato che era davvero Zurabi nostra figlia".
         "Tutto il giorno e la notte, sto pensando, dove posso vedere i georgiani 'arrivo". - Ha detto il Sig. Mukhrat. Egli ricorda ancora la visita di Ambako, Sara e Chelidze Nodar Kochlashvili. Sig. Mukhlat e Mr. Nodar utilizzato per camminare insieme l'intera Teheran. Talvolta essi camminato fino al mattino. Durante la loro visita a piedi e, sua madre ha imparato Tang - lingua della sua campagna ". Il libro "MotherTang" è stato dato come un regalo da Nodar Kochlashvili, che è diventata l'ispirazione per fare il legno alfabeto georgiano ha fatto e il file ...
         Sig. Mukhrati è orgogliosa che egli è rimasto se stesso per essere Fereidanian. E 'stupito, che la gente da Vashlovani, Jakhjakheti e Sibaketi individuare Martkhofi come un villaggio, e sempre stato, che vanno al villaggio Martkhofi. Il contrario, residenti da Dashkesani, Boinevi, Telavi sempre stato, che vanno a Martkof's. "Mi chiedo, perché come si suol dire che ..." ha detto Mr. Mukhtari.
         Ho imparato il significato del villaggio Jakhjakheti dal sig Mukhtari. - "La parola" Jakh-jakhi "è usato per il legno, gavone sotto i tre sigilli e la persona che ha fatto questo tipo di armadietto vissuto in questo paese. Dopo la fissazione spogliatoi, l'armadietto maker sempre chiesto al capo della famiglia di scuotere (che significa anche Jakh-jakhi). Anche se, non vi era alcuna necessità di fissare un armadietto. Hanno detto: "nessuno va a rubare i miei padri 'casa. Se qualcuno robed la casa, in passato, si è svolto dal ladro che aveva il persiano o il turco padre madre. Di solito, le persone mai bloccato le loro case, quando sono andato per lavoro in tipico georgiano villaggi durante il periodo estivo.
         Mentre il carattere georgiano era noto circa, il georgiano villaggi sono stati totalmente robed da altre comunità, come Kurts, Bakhtiars e Lors. Durante il periodo di frequente rubare, georgiano uomini sono stati in visita, informare e promuovere la vicenda: "Ragazzi, non rientrano nel sonno!" A bordo della loro villaggi georgiani di perforazione sono stati i muri delle loro case a mettere in anticipo attraverso gli alberi tra le muri per non aver permesso il rapinatore di cavalli per eseguire oltre gli alberi. Allo stesso tempo, i georgiani, che sono stati sul tetto!".
         In uno sforzo per essere protetti contro i nemici, ci ha detto l'onorevole Mukhrat due importanti storie che sottolinea la forte lungimirante del popolo georgiano mente: una volta, prima di prevedere la georgiano villaggi, i nemici sono stati informati del fatto che l'esercito georgiano sperimentato la carenza di soldati. In tarda serata, il leader del nemico voluto confermare questa notizia e se ne andò per scoprire da se stesso .... Tutti i coloni del villaggio sono state ripartite in base alla tana. Ognuno di loro insieme il fuoco a distanza di un metro e al loro interno tutte le firesticks sono stati fissati nel terreno attorno a quattro diversi lati .... Durante i negoziati il georgiano soldati stavano cambiando i loro abiti e la detenzione delle armi da fuoco tipo diverso di volta in volta, solo per dare la prova che ci sono stati un sacco di saldature in esercito georgiano. Il leader del nemico non poteva indovinare il trucco del georgiano soldati. Egli era sicuro che i soldati georgiani sono stati molti e la mattina, hanno lasciato senza villaggio georgiano lotta presto. Georgiani dicevano con il divertimento: "Perché siete caccia senza abilità di cacciatore!".
         La seconda storia è stata vissuta da Mr. Mukhtar. Quando georgiano squadra di calcio è stata supposta per riprodurre il calcio in Iran, il sig Mikhtar raggruppati lotti di popolo georgiano a partecipare a questo gioco. Purtroppo, essi potrebbero non riuscire a approccio georgiano giocatori di calcio, ma hanno usato il trucco e ha acquistato la preziosa cornice con la foto in esso Shah. Georgiani andato dentro l'hotel, che ha dato questi doni per i giocatori e gli sussurrò a loro: "Le cornici sono preziosi. Dopo andare via da Iran, la preghiamo di rimuovere le foto fuori della cornice, strappare in pezzi e inserire le vostre foto."



         Durante la nostra conversazione, Zuram Kapanadze, Afi Gigani e Idri Khergiani arrivati. Allo stesso tempo, il Sig. Aziz Seidi entrato nella casa. Egli è stato il rappresentante del club di alpinisti "Ailama" in Iran. Successivamente, il Sig. Niko Nakhutsrishvili apparso. Egli è stato il vice di ambasciata georgiana in Repubblica islamica. Signor Niko ha presente al Sig. Mukhtar il libro su persiano racconti tradotti da Giorgi Lobjanidze. Come abbiamo scoperto, il Sig. Niko come pure il sig Jemshid Giunashvili essere utilizzati per gli amici di Mr. e Mrs. Mukhtar Seda prima ambasciata della Georgia è stata costruita.
         In questo momento, vorrei presentare un orientalista, Sig. Giorgi Lobjanidze, che ha messo molto nel suo lavoro per tradurre il libro Corano in lingua georgiana. In aggiunta del suo lavoro, il Sig. Giorgi scrive molto interessante e piuttosto singolare testo. Sarà sufficiente ricordare la sua lirica "L'insegnante di arabo". Sono stato invitato dalla Sig.ra Tea Shurghaia artistico speciale per la serata dedicata al Sig. Giorgi Lobjanidze. Sono anche molto orgoglioso di avere la possibilità di ascoltare il testo di cui sopra e da molti altri di leggere l'autore. Sono anche contento di essere introdotto con lui personalmente.
         Dopo il 'lasciando la cena', abbiamo viaggiato per l'aeroporto e ha preso il volo diretto a Baku. Da Baku, abbiamo passato il Ponte Rosso e andò verso Tbilisi.


* * *


         Il 25 maggio 2007, Said Mulian con la sua famiglia, il sig Mukhrat Darchiashvili, Mr. e Mr. Nugzar Lachiani Babak (Beka) Zervan - / abitante georgiano, che proviene dal distretto di Semiromi, vive in Olanda e ama georgiano lingua e nazione e / arrivati in Georgia per prendere parte alla Conferenza internazionale di Tbilisi. Essi sono stati accolti dal Sig. Nodar Kochlashvili, Kakha Muliani e Tornike Faniashvili presso l'aeroporto della Georgia.



         Ho salutato i nostri ospiti presso l'Hotel "Mari 'a Gogebashvili della strada e costante per un po' di tempo. (www.g-housemari.ge; E-mail: ghousrmari@internet.ge). In serata, Zurab Kapanadze, Ivane jafaridze e ho visitato i nostri ospiti. Successivamente, il Sig. Mukhrat accolto con soddisfazione la sua nipote, Lekso Darchiashvili, che è architetto e studi in Accademia di Belle Arti della Georgia. Lekso era accompagnato da sua moglie - Bella signora Natia, che a sua volta essere il nipote di KONDRAT Tavadze! La nostra visita è stata spostata verso la vera etnografico ristorante - "Tamada", in cui la nazionale artefatti, souvenir, brocche, caminetti "Zoadi" georgiano e panetteria è stata dimostrata. (Orbeliani STN 37, Tel: 92-32-80, exotour@gol.ge)
         Durante la festa, siamo chiamati a KONDRAT Tavadze nuovamente ed esperti durante la festa memorabile tempo. Quando ero interessato a un ramo della Rkatsiteli, KONDRAT risposto con grande piacere e ha detto che tutti i rami di essi sono stati piantati e nessuna di esse sono state danneggiate, oltre!

         La potenza di Dio, lasciare che sia benedetta la vostra giustizia!


Giorgi Alaverdashvili